Il settore food e la sua evoluzione: velocità e flessibilità per alimentare la crescita. | Sinfo One - Soluzioni per la gestione d’impresa

Il settore food e la sua evoluzione: velocità e flessibilità per alimentare la crescita.

La digitalizzazione come piattaforma abilitante


Webinar | 19 novembre 2020 | 14,30 - 16,00

Cambiano gli scenari e deve cambiare di conseguenza il metodo con il quale si approccia l’innovazione. Se fino a ieri si tendeva a innovare per categorie – ad esempio produzione, logistica, finanza, organizzazione – oggi è necessario per tutte le aziende, anche per le Pmi, adottare approcci che favoriscano una innovazione trasversale, che consenta una armonica evoluzione di tutta la value chain.

Un cambio di paradigma, che se bene interpretato, consente di mettere l’acceleratore ai percorsi di crescita. Tutto ciò viene abilitato da soluzioni tecnologiche, anche cloud based, che oltre a ottimizzare gli investimenti nel tempo, garantiscono maggiore reattività e controllo del business.

La partecipazione al webinar è gratuita.

Registrati

Registrati
Programma
Relatori
L'organizzazione del webinar è curata da Este. La partecipazione è gratuita. Clicca il link riportato sopra per iscriverti.

 

• La catena dell’innovazione nel settore food e la sua evoluzione

Claudio Devecchi, Professore ordinario di Strategia e Politica Aziendale – Università Cattolica del Sacro Cuore

Il Prof. Devecchi illustrerà l’approccio che ha creato aziende vincenti nell’ambito delle imprese familiari, che rappresentano una buona parte del tessuto produttivo italiano. Si tratta di un approccio che emerge dalle ricerche accademiche come elemento di grande novità, anche se non ancora inserito nella dottrina più accreditata. Il successo della famiglia imprenditoriale è reso possibile in quanto l’erede innova lungo la catena del valore non solamente in termini di processi e prodotti, ma rinnovando anche altre aree aziendali, in particolar modo questi cinque “territori” della supply chain: innovazione finanziaria, innovazione tecnologica, innovazione organizzativa, innovazione commerciale, innovazione della logistica.

• L’approccio Agile per le aziende Food & Beverage

Annalisa Caiazzo, Account Sales Manager – Infor

Soluzioni nate per il cloud, caratterizzate da una piattaforma tecnologica innovativa e a supporto della digitalizzazione dei processi aziendali del settore F&B, hanno dimostrato la loro efficacia. Attraverso i cosiddetti ‘implementation accelerator’ è possibile rendere disponibili processi applicativi ‘core’ di ciascuna Industry, riducendo i tempi di implementazione e adozione e i relativi rischi e costi. L’approccio ‘one size fits all’ non è efficace e la risposta è lo sviluppo di una cultura ‘Agile’.

• Prodotti eccellenti: dal concept allo scaffale

Quali sono gli ingredienti per la leadership di mercato nel settore alimentare?

Paola Pomi, AD – Sinfo One

L’innovazione deve far parte di un processo globale, abilitato e accelerato dalla tecnologia.

Sono innumerevoli i vantaggi che le giuste soluzioni tecnologiche –mirate e nativamente integrate– possono dare alle aziende food&beverage. In primis una maggiore reattività e controllo del business. Ma anche una ricerca e sviluppo più efficiente, maggiore velocità e successo nello sviluppo di nuovi prodotti coinvolgendo tutti gli attori della catena di fornitura, rischi ridotti e margini più alti grazie a sofisticati controlli di qualità e tracciabilità.

 

Moderatore: Chiara Lupi, Direttore Editoriale di Este

Relatori

Claudio Devecchi
Professore ordinario presso L’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano dove insegna Strategia e Politica Aziendale nel corso di laurea di primo livello. Presidente pro-tempore e Direttore Scientifico di ASAM (Associazione per gli Studi Aziendali e Manageriali) e dirige in qualità di amministratore unico pro tempore l’Associazione CERIF (Centro di Ricerca sulle Imprese di Famiglia)
Annalisa Caiozzo
Annalisa Caiozzo con il ruolo di Sales Account Manager, ha la responsabilità in Italia del mercato Food & Beverage e di alcuni settori industriali definiti Process. Focus nel supportare e guidare il cambiamento, il rinnovo culturale e l’innovazione technologica di business. In passato ha lavorato sempre in realtà Multinazionali e non, comprendo ruoli nell’area delle vendite e in parte anche nella gestione dei Partners. Inoltre, ha potuto maturare esperienze significative anche in società di System Integration, permettendo di avere una visione più completa e supportare le reali esigenze di mercato che i clienti si ritrovano a dover affrontare.
Paola Pomi
Amministratore Delegato di Sinfo One. Esperta di gestione progetti che vedono protagonisti team di grandi dimensioni nazionali e internazionali; vanta una solida esperienza di processi aziendali, in particolare nei settori produttivi e distributivi. Tra le varie competenze, Pomi è considerata un punto di riferimento per l’implementazione di sistemi Enterprise resource planning (ERP), Product lifecycle management (PLM), Business intelligence (BI) e per lo studio di soluzioni custom e innovative sul mercato sia nazionale sia estero.

Sinfo One Spa

Telephone
+39 0521 9371
Headquarter
Via Benedetta 77/A, 43122 Parma, PR
Cap. Soc.
euro 120.000,00 i.v.
Partita IVA
02457000343
CONNECT WITH US

Our Partner