Eventi

Fabbrica Futuro – Speciale Industria Alimentare 2024

23 febbraio 2024 | 9:00 - 16:30

Quali sfide deve affrontare il settore agroalimentare italiano per restare competitivo e mantenere il suo prestigio internazionale? Quali sono gli impatti della geopolitica di oggi, attanagliata da conflitti e tensioni in aree vicine ai nostri confini e strategiche nell'economia globale? Partendo da queste tematiche proveranno a fornire alcune risposte gli interventi del prossimo appuntamento di Fabbrica Futuro  - Speciale Industria Alimentare, organizzato da Este e rivolto a imprenditori, responsabili di produzione, logistica e R&D. Tra loro anche la nostra CEO Paola Pomi che affronterà uno degli aspetti tecnologici più importanti quando si parla di innovazione di prodotto: le soluzioni di PLM. Ad arricchire il convegno anche testimonianze di importanti realtà Food: Italpizza, Gruppo De Nigris, Oleificio Zucchi, Generale Conserve, Laica, Dalter Food. Sinfo One sarà presente anche come sponsor ufficiale portando il proprio valore aggiunto grazie alla lunga esperienza sviluppata al servizio di alimentari, in Italia e all'estero. Per info e iscrizioni consultare la pagina di dedicata all'evento.

Programma

9:00 ACCREDITO DEI PARTECIPANTI

9:30 BENVENUTO E APERTURA DEI LAVORI
Chiara Lupi, direttrice editoriale – ESTE

9.35 CRISI GEOPOLITICHE E RIFLESSI SULL’INDUSTRIA MANIFATTURIERA
Franco Mosconi, professore ordinario di Economia e Politica Industriale al Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali – UNIVERSITA’ DI PARMA

9:50 L’INNOVAZIONE NELLA PRODUZIONE DI ALIMENTI: PROGETTARE IL CIBO DEL FUTURO
Massimiliano Rinaldi, professore associato in Tecnologie Alimentari – UNIVERSITÁ DI PARMA

10:05 INNOVAZIONE NEL SETTORE ALIMENTARE: CREATIVITÀ E METODO
Paola Pomi, ceo – SINFO ONE

10:25  Intervento a cura di Armando De Nigris, presidente – GRUPPO DE NIGRIS

10:45 INDUSTRY 5.0 ED ECCELLENZA OPERATIVA NEL FOOD & BEVERAGE
Luca Littamé, partner – CONSIDI

11:05 PAUSA CAFFÈ

11:30 VIVERE IL LAVORO ALL’ALTEZZA DEI DESIDERI DEL CUORE: ATTRARRE I TALENTI, INGAGGIARLI E FARLI CRESCERE SOSTENENDO IL CAMBIAMENTO
Fabio Saini, amministratore delegato e direttore tecnico – LAICA

11:50 LA NOSTRA RICETTA PER L’INNOVAZIONE: PROCESS AUTOMATION E BUSINESS AI COME INGREDIENTI DELLA STRATEGIA DIGITALE.
Emanuele Cottonaro – supply chain senior consultant – DIGIX PLUS

12:10 ASPETTATIVE E COMPORTAMENTO D’ACQUISTO NELLA CATEGORIA FROZEN E IN GENERALE NEL LARGO CONSUMO CONFEZIONATO: QUALE EVOLUZIONE IN UNO SCENARIO DI CRESCENTE INCERTEZZA?
Marco Repezza, head of marketing and trade marketing – ITALPIZZA

12:30 Intervento a cura di Alessandro Casartelli, digital manufacturing specialist – Fausto Casartelli, responsabile prevendita soluzioni digital manufacturing – DERGA CONSULTING

12:50 

13:10 PAUSA PRANZO

14:30 DESIGN E INNOVAZIONE SISTEMICA: PRODOTTI O SERVIZI PER UN ECOSISTEMA ALIMENTARE SOSTENIBILE
Paolo Marco Tamborrini, professore ordinario di design e presidente del Corso di Studio in Design Sostenibile per il Sistema Alimentare –UNIVERSITÀ DI PARMA E POLITECNICO DI TORINO

14:50 SOSTENIBILITÀ: FATTORE DIFFERENZIANTE E GENERATORE DI VANTAGGIO COMPETITIVO
Andrea Guidi, general manager – DALTER FOOD

15:10 IL TONNO E LA SUA CATENA DEL VALORE
Simona Mesciulam, direttore marketing – GENERALE CONSERVE

15:30 SVILUPPO SOSTENIBILE: LE SOLUZIONI POSSIBILI SECONDO ZUCCHI
Andrea Fontanella, direttore generale – OLEIFICIO ZUCCHI

15:50 Intervento da definire 

16.10 DIBATTITO CON IL PUBBLICO, CHIUSURA DEI LAVORI E COFFEE BREAK DI NETWORKING

Relatori

Andrea Bondioli

 
General Manager di Italpizza

Armando De Nigris

 
Presidente del Gruppo De Nigris

Andrea Fontanella

 
Direttore generale di Oleificio Zucchi

Andrea Guidi

 
General Manager Dalter Food

Luca Littamé

 
Considi

Paola Pomi

 
CEO di Sinfo One

Simona Mesciulam

 
Direttore Marketing di Generale Conserve

Fabio Saini

 
Direttore tecnico di Laica

Massimiliano Rinaldi

 
Professore associato in Tecnologie Alimentari dell'Università di Parma

Paolo Marco Tamborrini

 
professore ordinario di design e presidente del Corso di Studio in Design Sostenibile per il Sistema Alimentare – Università di Parma e Politecnico di Torino